Trentino
back

Sentiero di S.Vili

Il Cammino di San Vili prende il nome da San Vigilio, il vescovo e patrono di Trento che, secondo la leggenda, lo percorse nella sua opera di evangelizzazione nel IV secolo d. C.
Il Cammino costeggia lo spettacolo mozzafiato delle Dolomiti di Brenta, incontra paesaggi naturali meravigliosi dove l’acqua dialoga con la roccia, attraversa affascinanti paesi con antiche tradizioni e gustosi prodotti tipici.

Il Cammino di San Vili attraversa Val Rendena, Giudicarie, Banale, Valle dei Laghi e la città di Trento, meta finale.
Il percorso si snoda su piccole strade e sentieri minori, regalando panoramiche e scorci inediti su paesaggi alpini e piccoli borghi.

Cammino-san-vili-5-giorni-1024x250.jpg

Cammino-san-vili-alto-5-giorni-1024x250.jpg

Cammino-san-vili-6-giorni-1024x250.jpg

Cammino-san-vili-7-giorni-1024x250.jpg

Per il suo carattere montano, pur non raggiungendo mai quote elevate e non presentando particolari difficoltà tecniche, il Cammino richiede una minima preparazione atletica, oltre ad un abbigliamento adeguato alla montagna e alla variabilità del tempo atmosferico, scarponcini comodi, riserva di acqua. Il percorso è ben segnalato, ma potrà essere comodo scaricare le mappe con i tracciati.

È possibile fare il Cammino a piedi o in bicicletta.

Maggiori informazioni»

mappa

La nostra Valle

Qui, Natura e Tradizione sono di casa...

Le Valli Giudicarie Centrali, immerse in un paesaggio piacevolmente alpestre, in posizione soleggiata e circondate da alte cime, sono il luogo ideale per vivere e sentire la montagna in tutta la sua bellezza.  Basta, poi, indossare un paio di scarponcini e scegliere un punto qualsiasi della valle, per iniziare avventure per piccoli e grandi esploratori.
A fondo valle si trovano i sette paesi: Bolbeno, Breguzzo, Montagne, Preore, Ragoli, Tione di Trento, Zuclo, con gli affascinanti e tradizionali borghi rurali, che nascondono tanti segreti e un’infinità di particolari.
Ecco, le Valli Giudicarie Centrali danno proprio questo: la sicurezza di vivere una vacanza a contatto con la natura, la possibilità di facili escursioni, la tranquillità di paesi dalle solide tradizioni, il piacere della cordialità e di un ambiente a misura d'uomo, anzi, a “misura di famiglia”.
cr-adamello altosarca pnab dolomitibrentabike dolomitibrentatrek visitchiese

Grazie

Grazie per la tua iscrizione!

Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
close

Credits

Kumbe e Giudicare Centrali hanno collaborato per rendere possibile questo progetto web.

Design & Sviluppo:
Destination Management System:
Photography:
Autori vari
Videoediting:
Autori vari
close

Richiesta informazioni


CHIUDI